Lea di Leo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (66 voti, media: 4.27)
Lea di Leo pornostar

Sono nata a Castelfranco Veneto, un paesino situato nella provincia trevigiana. Ho sempre sofferto della mentalità bigotta e limitata della gente del posto, alla fine però ho imparato a conviverci.
Esci di casa e la gente ti fissa ma non comprendi il motivo, poi ti chiedi “ma ho ammazzato qualcuno o forse ho semplicemente le labbra dipinte di rosso acceso, la gonnellina troppo corta, i tacchi troppo alti?” SI è così. La mia personalità troppo creativa, curiosa, spudorata è sempre stata in contrasto con la mentalità dei trevigiani, casteani ecc…
Quando ero piccina combinavo guai e facevo impazzire i miei genitori, molto creativa, infatti, la mia passione era il disegno, la pittura, e per diversi anni della mia infanzia colmava le mie giornate, colorando la mia fantasia sfrenata e soffocata. Crescendo notai un forte interesse verso il sesso maschile. Un giorno andai in piscina, avevo 12 anni e m’infatuai di Alberto di 16 anni, moro, occhi color del mare, un vero “Casanova”.
da lui che mi trascinò nelle docce e mi disse di fargli un pompino. Io risposi che non sapevo di cosa si trattasse e lui guardandomi arrapatissimo, mi obbligò ad inginocchiarmi e ad aprire la bocca. “Ti insegnerò io non preoccuparti”. Io non volevo, ma lui disse “se non lo fai non ti voglio più vedere”, allora dovetti cedere. Prese con violenza i miei capelli lunghissimi, aprii le mie dolci labbra e cominciai, però quando usavo troppo i denti mi correggeva, quando non lo ingoiavo tutto si incazzava. Le sborrate andavano ovunque, in bocca, nella coscia, nel braccio, ecc… e uscivo dalle docce riempita di sborra. Non conoscevo il significato di quella parola, i ragazzi mi guardavano esterrefatti chiedendomi spiegazioni.
Alcuni anni dopo cominciai a frequentare la scuola alberghiera. Rinchiusa nel collegio a studiare, le finestre con le inferriate mi sentivo una prigioniera. I maschi si potevano solo vedere durante le lezioni, escogitai allora delle scappatoie durante la pausa di mezz’ora.

un compagno di classe, descrizione: molto figo, biondo, occhi azzurri, fisico da urlo. Conclusione: l’ho rimorchiato in un campo di fieno e abbiamo limonato, mi sono fatta palpare per ore. Per secondo uno studente un po’ più grande. Per rimorchiarlo ho dovuto fingere di interessarmi alle sue materie preferite e quindi andavo spesso in biblioteca dove è scattato un bacio stupendo e dolcissimo. Le sue compagne diventarono molto gelose ed invidiose. Per terzo un giocatore di rugby di nome Nicola de Casteo, molto dolce, fisico da sballo, ci vedevamo spesso nella pausa, la domenica mi trascinava alle partite, mi divertivo da matta anche perché ero diventata il jolly della squadra e quando vincevano mi lanciavano per aria.. Un bel giorno mi decisi di rimorchiarlo, lo portai al parco più bello di Castelfranco Veneto, il Parco Bolasco che allora apparteneva alla contessa, quindi per entrarci bisognava scavalcare una rete ed un fossato, ma solo a vederlo ritornavi al lontano 1600. Ho sempre amato il rischio per cui mi avventurai tra ponticelli, laghetti incantati, statue ovunque, boschetti.
> in una panchina segnata dal tempo per baciarci, poi ci sdraiammo nell’erba, scoprendo i nostri corpi, i suoi occhi brillavano d’amore, un momento fantastico, il sogno da cui ognuno di noi non vorrebbe mai risvegliarsi, ed invece dalla villa si sentivano arrivare degli spari, quelli della vecchia contessa. Cominciammo a correre ed il battito del cuore saliva anche per l’emozione. Dopo la scuola alberghiera cercai di recuperare il tempo perduto andando spesso in discoteca per farmi notare, l’esibizione mi intrigava moltissimo, quindi dalla cubista ho cominciato a fare la spogliarellista, subito dopo ho avuto la proposta per diventare una pornostar.Ho gironzolato per tutta l’Italia con i miei spettacoli sempre molto apprezzati dal pubblico, mi sono anche esibita all’estero e nelle fiere dell’hard conoscendo attori di fama mondiale.
Ho girato il mio primo film con Franco Trentalance “DISPOSTA A TUTTO” ed il secondo con Giorgio Grandi intitolato “P.O.V.” punto di vista italiano” è il terzo film ed è ambientato nella spiaggia Top Line che è la casa di produzione.
Tenetevi forte perché l’ultimo che ho fatto è anche una rivelazione del mondo del calcio ed è molto spinto, si intitola “LA RAGAZZA DEL PALLONE” con la regia di Roby Bianchi.
Moltissimi si chiederanno com’è la vita privata della pornostar LEA DI LEO. A volte è quasi inesistente forse perché nel momento che i ragazzi scoprono il lavoro che fai pensano che li farai “cornuti” e che sei poco affidabile, in parole povere che “la dai via con facilità”, capirai… La domenica per me significava andare sempre all’Havana disco di Treviso dove trovavo sempre uno sfogo, una birra al banco del bar, gli sguardi affamati dei calciatori.
L’alcool saliva e anche la mia voglia di scopare con loro mi dava alla testa con i loro occhi invitanti, poi si finiva sempre con loro che chiedevano “dai fammi questo fammi quell’altro” nei bagni della discoteca ho conosciuto il mio amore, Daniele il portiere della squadra di calcio del Treviso.La sua più bella dichiarazione me l’ha fatta da ubriaco: “io voglio scopare per sempre con te”. Una storia passionale vissuta fino all’ultimo. I calciatori super a letto, simpatici, sempre pronti a festeggiare ma con quella vena di tristezza che leggevo nello sguardo, in ognuno di loro, sempre a caccia della nuova preda della serata, la vogliono porca, molto spinta, non amano sentirsi dire di no.
Sfogliando il mio diario mi soffermai in una pagina che scrissi alla fine della storia con DANIELE LORENZINI “amore, una parola tanto sprecata nei tuoi, miei messaggi, ma ci siamo mai amati veramente? Nei tuoi occhi so leggere il profondo d’incontro delle nostre anime. Mi manca tanto stare con te. L’affetto tra noi e’ grande ma l’amore…..
I giornali e le televisioni hanno avuto particolare interesse per questa storia e fra queste spicca Italia Uno con la trasmissione “Lucignolo”, dedicata alle avventure erotiche nel mondo del calcio. Tanti altri servizi su di me sono andati in onda su varie emittenti locali.

Vi aspetto nei locali dove mi esibisco con i miei spettacoli erotici e hard

Un bacio dalla vostra Lea di Leo

Per lui e per lei - Annunci :

Filmografia della pornostar Lea di Leo:

  • Disposta a tutto
  • Guardoni sul Po
  • Italian P.O.V.
  • Italian Whore P.O.V.
  • Natura Immorale
  • La Ragazza nel Pallone
  • Sogni proibiti

Sito ufficiale della pornostar Lea di Leo:

Film della pornostar Lea di Leo disponibili in videoteca:

Esibizionisti All'Aria Aperta

Pornostar: Lea Di Leo

Categorie: Sesso in Pubblico

Durata: 90 minuti


All'aperto, davanti a tutti, spalancano fiche e culi! Dalle TV della notte ai set HARD!!! Produzione italiana.

Belle di Notte

Pornostar: Elena Grimaldi, Lea Di Leo

Categorie: All sex

Durata: 114 minuti


Lo scopritore di talenti Oliver Buzz ci apre le porte della sua personale cineteca, in cui ha scovato i primi provini di star come Sheila, Blondie, Olga Conti, Lori Ghidini e le due vere regine della notte negli spot 899: Elena Grimaldi e Lea di Leo.

Le Tele Zoccole

Pornostar: Lea Di Leo

Categorie: All sex

Durata: 90 minuti


Da un'idea di Oliver Buzz le più famose star del sexy bar adesso anche in un super hard core movie! Lea Di Leo: Dopo essersi fatta tutta la squadra di calcio è ora nel mondo dell'hard core! Crystel: Star di trasmissioni televisive per la prima e unica volta in scena hard core. Zoe: Affermatissima star tv in una sua performance hard! Veronica: dopo i successi nei locali sexy e trasmissioni tv è al suo esordio davanti alla telecamera in film hard core!

La ragazza nel pallone

Pornostar: Lea Di Leo, Luca Milano, Pierre, Stella Foliero

Categorie: All sex, Oggetti

Durata: 90 minuti


Scoop scandalo dal mondo del calcio: la pornostar preferita dai calciatori (lea di leo) si racconta in un' intervista senza pudori!

Esibizionisti All'Aria Aperta

Pornostar: Lea Di Leo

Categorie: Sesso in Pubblico

Durata: 90 minuti


All'aperto, davanti a tutti, spalancano fiche e culi! Dalle TV della notte ai set HARD!!! Produzione italiana.

Belle di Notte

Pornostar: Elena Grimaldi, Lea Di Leo

Categorie: All sex

Durata: 114 minuti


Lo scopritore di talenti Oliver Buzz ci apre le porte della sua personale cineteca, in cui ha scovato i primi provini di star come Sheila, Blondie, Olga Conti, Lori Ghidini e le due vere regine della notte negli spot 899: Elena Grimaldi e Lea di Leo.

Le Tele Zoccole

Pornostar: Lea Di Leo

Categorie: All sex

Durata: 90 minuti


Da un'idea di Oliver Buzz le più famose star del sexy bar adesso anche in un super hard core movie! Lea Di Leo: Dopo essersi fatta tutta la squadra di calcio è ora nel mondo dell'hard core! Crystel: Star di trasmissioni televisive per la prima e unica volta in scena hard core. Zoe: Affermatissima star tv in una sua performance hard! Veronica: dopo i successi nei locali sexy e trasmissioni tv è al suo esordio davanti alla telecamera in film hard core!

La ragazza nel pallone

Pornostar: Lea Di Leo, Luca Milano, Pierre, Stella Foliero

Categorie: All sex, Oggetti

Durata: 90 minuti


Scoop scandalo dal mondo del calcio: la pornostar preferita dai calciatori (lea di leo) si racconta in un' intervista senza pudori!

Previous post:

Next post: